• Tours
  • TOCCA
  • LABORATORIO DI PIETRA LAVICA – ETNA (SICILIA)

LABORATORIO DI PIETRA LAVICA – ETNA (SICILIA)

 
, , , , , , , ,
  • laboratorio pietra lavica
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna
  • Lavastein Workshop Ätna

Contattaci:

    I dati inviati saranno utilizzati solo per elaborare la tua richiesta. Ulteriori informazioni sono incluse nella nostra politica sulla privacy.

    Ho letto l'informativa sulla protezione dei dati

    Prova che sei umano selezionando l'icona corrispondente a Bandiera.

    Descrizione

    LA PIETRA LAVICA DELL’ETNA

    EtnaPer i siciliani, l’Etna è “a Muntagna”, la Montagna per eccellenza.

    Magnifico e pericoloso, l’Etna rappresenta un patrimonio naturalistico e una fondamentale risorsa economica per tutto il territorio siciliano.

    Gli abitanti delle città sorte alle sue pendici hanno scelto, nonostante i rischi, di convivere con questa straordinaria forza della natura.

    La pietra lavica che si estrae dal vulcano è l’espressione più emblematica di come la potenza distruttiva della natura, una forza che cambia e modella il territorio, possa poi venire a sua volta trasformata, diventando fonte di ricchezza e bellezza.

    Dalle mani di abili scalpellini, il nero della lava prende forma trasformandolo in opere d’arte.

    L’ANYWAYS.EXPERIENCE: LABORATORIO DI PIETRA LAVICA, ETNA

    laboratorio pietra lavica Attraverso tecniche antiche e moderne, la nostra artigiana siciliana realizza ceramiche innovative e uniche.

    Questo laboratorio dedicato al senso del tatto e all’artigianalità italiana unisce la passione per la ceramica d’arte e l’amore per la natura.

    Argilla rossa e bianca, ossidi, pietra lavica, terra dell’Etna e lapilli vulcanici sono gli ingredienti delle ceramiche di Daniela.  Elementi che hanno un forte legame con il territorio etneo.

    laboratorio pietra lavica

    Questo laboratorio avrà luogo alle pendici dell’Etna, in un contesto storicamente rilevante, in una villa risalente al 1789 con un cortile incantevole.
    Un piccolo tempio ceramico!

    Dipingerai frammenti della pietra vulcanica e riprodurrai il rilievo dell’Etna utilizzando la terra del vulcano e i lapilli vulcanici.

    Non scoprirai solo la cultura e la storia di questo territorio affascinante, ma porterai a casa con te un ricordo unico della tua esperienza siciliana.

    I vulcani e l’arte ti hanno sempre appassionato? Cosa aspetti! Prenota subito il laboratorio di ceramica e pietra lavica!

    Seguici su Instagram, Facebook e YouTube.

    Riepilogo offerta

    L’offerta include due incontri:

    • 1) Introduzione su storia e tecnica della ceramizzazione della pietra lavica dell’Etna
      e pittura di un frammento di pietra già smaltata di circa 10 cm circa per lato (frammento irregolare)
    • 2) Consegna della pietra lavica diventata ceramica
    • Materiale ed attrezzatura necessaria

    È possibile ricevere il souvenir a casa (costi di spedizione su richiesta).

    L’esperienza viene offerta in lingua inglese. Per italiano o altre lingue scrivere a welcome@any-ways.com

    Il prezzo non include il trasporto ed eventuali trasferimenti.

    Importante: l’esperienza ha solo scopo di intrattenimento e non rappresenta un corso professionale.

    Informazioni

    DOVE: Sicilia – Aci Bonaccorsi (CT)
    Il punto di ritrovo verrà confermato al momento dell’acquisto.

    QUANDO: su richiesta

    ORARIO: su richiesta

    L’esperienza è offerta per un massimo di 8 persone. In caso di gruppi, contattare welcome@any-ways.com.

    Si consiglia un abbigliamento comodo.

    In caso di particolari esigenze o intolleranze alimentari scrivere a welcome@any-ways.com

    Le immagini sono esempi dell’attività proposta.

    L’esperienza deve essere prenotata di norma almeno una settimana prima.

    Ti potrebbe interessare…