Il nostro blog

Il nostro blog

LA CROSTATA ALLA CREMA DI LIMONI

antonella 8. Marzo 2020 Tag:, , , , LA CUCINA ITALIANA No comments
featured image

La crostata è un dolce tradizionale della pasticceria italiana.

E’ tra i più antichi della penisola, il classico tra i dolci “della nonna”.

Adatto a qualsiasi occasione, si trasforma in mille torte diverse a seconda della farcitura: alla frutta, al cioccolato, con crema pasticcera, alla nutella, etc.

STORIA E CURIOSITÀ DELLA CROSTATA

Molti fanno risalire le origini della crostata al tentativo di una suora di creare un dolce nuovo.

Si narra anche che la crostata riuscì a far sorridere la regina Maria Teresa d’Austria, moglie di Ferdinando II,  la quale era famosa per essere la regina che non sorrideva mai.

RICETTA: LA CROSTATA ALLA CREMA DI LIMONI

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA

Uova (2 medie)
Zucchero a velo, 200 g
Scorza di limone
Farina 00, 500 g
Burro freddo di frigo, 250 g

INGREDIENTI PER LA CREMA DI LIMONE

Uova (2 medie)
Burro, 60 g
Zucchero semolato, 160 – 170 g
Succo di limone, 80 ml (circa 2 limoni)
1 cucchiaino pieno di amido di mais
Buccia di 2 limoni

PER SPENNELLARE

1 uovo

PROCEDIMENTO PER LA PASTA FROLLA:

Versa la farina in un mixer insieme al burro freddo ridotto a pezzetti e impasta fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungi lo zucchero a velo insieme alle uova e alla scorza di un limone grattuggiato. Presta attenzione a grattuggiare solo la parte gialla del limone, quella bianca è amara.crostata alla crema di limoni

Impasta fino a quando il composto non sarà amalgamato, fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Avvolgilo nella pellicola trasparente e lascialo riposare in friforifero per almeno mezzora. 10-12 ore sarebbe però il tempo di riposo perfetto.

La pasta frolla può essere utilizzata per tante altre ricette. Si può conservare in frigo per 3-4 giorni e in congelatore per 1 mese.

Trascorso il tempo adeguato, la pasta frolla è pronta.

PROCEDIMENTO PER LA CREMA DI LIMONI

Fondi il burro nel pentolino. Aggiungi le uova e lo zucchero e mescola il tutto con una frusta a mano. Aggiungi il succo di limone e la buccia grattuggiata, continuando a mescolare.

Unisci l’amido di mais setacciato e mescola.

Cuoci al forno per qualche minuto. Quando inizierà leggermente ad addensarsi la crema è pronta.

LA TUA CROSTATA

Prendi la pasta frolla e tirala con un mattarello su un piano di lavoro infarinato. Lavorala fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro.

Sistema la pasta frolla in una teglia di 20 cm di diametro. Imburra e infarina la teglia e sistema la frolla sulla superficie. conserva un po’ di pasta frolla per le strisce crostata alla crema di limonidecorative.

Bucherella il fondo della crostata con una forchetta per evitare che l’impasto si gonfi eccessivamente durante la cottura.

Versa la crema pasticcera al limone.

Sistema le striscioline di impasto adagiandole prima in un senso, poi nell’altro, ottenendo un motivo a rete.

Spennella le strisce con l’uovo leggermente battuto, aiutandoti con un pennellino da cucina.

 

Inforna la crostata in forno statico preriscaldato a 170° per 60 minuti.

Quando la crostata è pronta, spolverizza con un po’ di zucchero a velo.

 

La tua crostata alla crema di limoni è pronta! Gustala con le tue persone care.

 

Vuoi conoscere l’Italia in modo autentico? Dai un’occhiata al nostro sito. Oppure procedi scegliendo una regione italiana o uno dei cinque sensi ai quali le anyways.experiences sono dedicate.

 

Vuoi scoprire altre curiosità sulla cultura, la lingua e le tradizioni italiane? Segui il nostro blog “Curiosità”.

Sei interessato alle ricette tipiche della tradizione gastronomica italiana? Scopri il nostro blog “La cucina italiana”

Related Posts

Add your comment