Il nostro blog

Il nostro blog

LA NOTTE DI SAN LORENZO

antonella 30. Luglio 2020 Tag:, CURIOSITÀ No comments
featured image

Il 10 Agosto: la notte dei desideri

Il 10 Agosto è la notte piu affascinante dell’anno: quella delle stelle cadenti!

E’ una notte speciale, piena di sogni e desideri, in cui migliaia di persone aspettano con il naso all’insù la loro stella cadente.

Tutti attendono la loro occasione per poter esprimere un desiderio, sdraiati sotto la luna che si riflette sul mare, su laghi, fiumi o campagne.

Si organizzano falò in spiaggia, si canta intorno ad una chitarra, si fanno bagni di notte o grigliate in giardino.

Ognuno cerca il suo posto perfetto per la Notte di San Lorenzo, lontano dalle luci della città.

Tra leggenda e tradizione: la notte di San Lorenzo

falòLa notte delle stelle cadenti prende il nome da una leggenda, quella di San Lorenzo. La tradizione popolare collega il fenomeno astrale con il martirio del Santo, arso vivo e martorizzato sui carboni ardenti proprio il 10 Agosto del 258.

Secondo la leggenda, le stelle cadenti sono le lacrime del Santo e i tizzoni ardenti che lo hanno portato alla morte.

Quello che si avvista nel cielo è naturalmente uno sciame meteoritico, ma il fascino di questa notte rimane comunque acceso e vivo nella tradizione.

Il fenomeno

falòIl realtà, come spiega l’astronomia, le stelle cadenti non sono stelle che cadono.

Si tratta di uno sciame meteoritico. Quelle che noi vediamo sono meteore.

Il fenomeno della caduta è dovuto all’impatto con l’atmosfera delle polveri lasciate dalla cometa ed è ciclico. Penetrando in velocità nell’atmosfera, queste polveri bruciano a causa dell’attrito.

È così che si forma il fenomeno della scia che si vede nel cielo ad occhio nudo.

Le scie luminose appaiono nel cielo terrestre intorno alla metà del mese di Agosto perchè durante questo periodo la Terra passa attraverso lo sciame delle Perseidi.

Come conseguenza, è visibile tutti gli anni nello stesso periodo dell’anno.

notte di san lorenzo

A scoprire il collegamento tra le meteore e la cometa è stato l’astronomo italiano Giovanni Schiaparelli nel XIX secolo.

 

Fenomeno meteoritico o leggenda popolare, poco importa: occhi rivolti in alto, ad ognuno spetta la propria stella cadente!

Ognuno con il proprio sogno, ognuno con il suo desiderio da esprimere.

E tu? Hai già il tuo desiderio da esprimere per la prossima notte dei desideri?

 

SCOPRI L’ITALIA OLTRE I CLICHÈ CON LE NOSTRE ANYWAYS.EXPERIENCES.
DAI UN’OCCHIATA AL NOSTRO SITO E CERCA PER REGIONE O PER SENSO E VIVI L’ITALIA ATTRAVERSO I 5 SENSI.

 

Vuoi scoprire altre curiosità sulla cultura, la lingua e le tradizioni italiane? Segui il nostro blog “Curiosità”.
Sei interessato alle ricette tipiche della tradizione gastronomica italiana? Scopri il nostro blog “La cucina italiana”

Add your comment