Il nostro blog

Il nostro blog

QUANDO LE VACANZE FINISCONO

BENESSERE IN PILLOLE No comments
featured image

COME ENTUSIASMARSI ED APPREZZARE ANCHE LE PICCOLE COSE QUOTIDIANE

La vita è fatta di piccole felicità insignificanti, simili a minuscoli fiori. Non è fatta solo di grandi cose, come lo studio, l’amore, i matrimoni, i funerali. Ogni giorno succedono piccole cose, tante da non riuscire a tenerle a mente né a contarle, e tra di esse si nascondono granelli di una felicità appena percepibile, che l’anima respira e grazie alla quale vive.
(Banana Yoshimoto)

È molto frequente che alla fine delle vacanze estive molte persone sperimentano un senso di depressione, di vuoto con un calo generale del benessere e della produttività lavorativa.

Ritornare al solito tran tran quotidiano tra lavoro, scuola e vita quotidiana è tutt’altro che semplice e spesso fonte di ansia. Le vacanze che aspettavamo da mesi svaniscono in pochissimo tempo.

Quando quest’aspetto risulta molto marcato probabilmente vi è un’eccessiva idealizzazione della vacanza, al punto da considerare lo stile di vita che si assume in vacanza quello ideale con conseguente senso di insoddisfazione.

Tipico atteggiamento di chi non riesce a godere delle piccole cose del quotidiano, apparentemente insignificanti, ed è sempre alla rincorsa di esperienze grandiose ma non autentiche, vere, come fossero soltanto queste ad avere valore.

Una ricerca del sensazionale, di una vita sulle montagne russe, che rischia di invalidare quanto di eccezionale si viva nel quotidiano.

 

LE PICCOLE COSE

Svegliarsi la mattina con la propria compagna/o accanto, sentire l’odore del caffè, sedersi davanti al mare…apprezzare la quotidianità

Diversamente, queste specifiche esperienze fantastiche sono solo degli sprazzi nel percorrere della vita e non caratterizzano la vita stessa e la sua vera essenza.

La vita è fatta principalmente di piccole cose che se viste, riconosciute possono renderci veramente felici e in grado di entusiasmarci ed emozionarci continuamente. Momenti di trascurabile felicità, come li definisce lo scrittore Francesco Piccolo, che è importante imparare a cogliere, apprezzare e valorizzare.

Il segreto per stare bene

Soffermarsi su tutto ciò che ci circonda, affinare i sensi e afferrare lo straordinario che incarna l’ordinario. Solo così si potrà beneficiare pienamente e in modo autentico dell’ esistenza.

Dalla rubrica “Benessere in pillole” di Anna Mena Cugliari, Psicologa e Psicoterapeuta. 

Stai già iniziando a programmare il tuo prossimo viaggio? Ti va di sperimentare cose nuove in Italia? Dai un’occhiata alle nostre ANYWAYS EXPERIENCES!

Add your comment